ERROR HEADER
Archivio "

PIL

"

Tutti gli articoli di Opinioni dal mondo sull'argomento PIL


Nuove bolle, vecchio vizi

Tumbnail

… è molto supportivo ai mercati di rischio, sebbene l’economia USA abbia avuto una crescita anemica nella sua componente di vendite finali (circa lo 0,8%) del PIL contro un aumento degli inventari pari all’ 1,9% che saranno causa di minor crescita nel primo trimestre del 2012, i dati migliori delle attese degli indici manifatturieri…

28 gennaio 2012 , ore 21:45 - 6 Commenti

Tanti problemi, troppe soluzioni.

Tumbnail

… asfittica abbiamo un economia USA che sembra insensibile alla situazione europea.

Daltronde gli analisti sostengono che il peso dell’economia europea sul PIL mondiale non è tale da avere influenze strutturali e durature (nella più classica delle interpretazioni non sense del mercato dove l’Italia è too big to fail ma…

07 gennaio 2012 , ore 20:55 - 3 Commenti

Ricette per tutti

Tumbnail

… finanziaria alle porte dell’economia italiana (vedi 1990/1991, e poi 2000/2003 e infine 2008/2009 sebbene in misura più modesta ma massiva in rapporto al calo del PIL). Il problema vero era ed è il fardello precedente e l’impossibilità di svalutarlo. Ma non è più o meno Stato che fa ripartire l’economia; sono le idee giuste…

29 dicembre 2011 , ore 21:37 - 5 Commenti

Alert rimbalzo number 1!

Tumbnail

… però svilupparsi entro qualche giorno ed avere radici più salde dei precedenti, il calo da parte degli strategisti di un po tutti i valori fondamentali, dal PIL agli utili per passare ai target di fine anno è un segnale palese di capitolazione a cui il mercato solitamente risponde con entusiasmo.

Daltronde anche gli indicatori…

22 agosto 2011 , ore 22:25 - 3 Commenti

Settimana intensa

Tumbnail

… ragione ma è il rallentamento emergente che più lo dovrebbe preoccupare insieme ad un obiettivo fallimento della crescita USA.

Se infatti confrontiamo il PIL di questo ciclo con i cicli precedenti non possiamo non notare che nonostante il calo del PIL USA durante la recessione del 2008 sia stato il più alto dal secondo…

26 giugno 2011 , ore 20:46 - 12 Commenti

Il mondo capovolto

Tumbnail

… sostenere che con l’espansione dell’economia mondiale verso nuovi mercati, con la crescita dei paesi emergenti il potenziale di crescita dei margini rispetto al PIL può essere notevole grazie alla globalizzazione e non hanno tutti i torti sebbene si tratti di un effetto momentaneo legato al vantaggio tecnologico di questi ultimi….

29 maggio 2011 , ore 17:02 - 4 Commenti

Caccia agli emergenti

Tumbnail

… degli emergenti si è fatta strada nella psicologia dei mercati.

Ed a nulla serve il fatto che questi paesi segneranno quest’anno una crescita media del 4% di PIL, che le quotazioni dei titoli che li ricomprendono sono a sconto rispetto a quelle degli emergenti principali, che la crescita degli utili sebbene inferiore rispetto…

02 ottobre 2010 , ore 22:17 - 0 Commenti

Togli la leva, metti la leva, togli la leva, metti la leva….

Tumbnail

… alla crescita dei debiti nei paesi asiatici quello che possiamo notare è che questi valori nella maggior parte dei casi crescono molto più velocemente dei PIL sebbene il loro livello assoluto rispetto al PIL sia ancora sotto i livelli di guardia dei paesi occidentali.
Sull’argomento postiamo un paio di grafici che mostrano…

20 settembre 2010 , ore 14:17 - 0 Commenti

Ci avviciniamo alla fase del recupero

Tumbnail

… le azioni con le vendite effettuate dalle stesse, sia se le confrontiamo con gli utili dopo aver aggiunto il debito e sia se le confrontiamo con le dimensioni del PIL USA.

04 settembre 2010 , ore 15:31 - 12 Commenti

Stress test e Italia

Tumbnail

… analisti è moderatamente positiva sui risultati dello stress test ed al contrario della valutazione popolare ritiene lo scenario negativo relativo al calo del PIL compatibile con la situazione attuale per cui abbiamo già vissuto due anni in forte decrescita.
Diversi analisti però hanno sottolineato il fatto che mentre per…

26 luglio 2010 , ore 23:48 - 6 Commenti